ASSAIF- il primo ufficio di finanza islamica a operare in Europa - offre consulenza strategica istituzionale a governi, banche centrali, istituzioni pubbliche e semi-pubbliche, enti locali e regionali, ovunque nel mondo. Opera a progetto, costituendo in giurisdizioni diverse gruppi di professionisti ed esperti in materia legale e sciariatica, fiscale e amministrativa, di ingegneria finanziaria e marketing.

La lunga esperienza di finanza islamica, convenzionale ed etica, permette ad ASSAIF di fornire pareri e analisi con un approccio intellettualmente inclusivo e di strutturare prodotti e strumenti che alla tecnica finanziaria uniscono la realizzazione delle proposte valoriali dell’economia politica islamica. ASSAIF si occupa solo di progetti che siano spiritualmente, socialmente, intellettualmente ed economicamente vantaggiosi per la società, e svolge un ruolo chiave nell'aprire nuovi mercati alla finanza islamica e nell’ampliarne il campo di applicazione a nuove aree.

ASSAIF valorizza e diffonde, inoltre, la cultura della diversità e favorisce lo sviluppo di nuove forme di governance che prendono in conto l’inclusione finanziaria delle comunità musulmane nel pieno rispetto delle normative nazionali del paese ospitante e delle proprie specificità culturali.

La finanza islamica rappresenta una valida alternativa alle crisi endemiche che scuotono la finanza convenzionale. Basata su transazioni reali e sulla condivisione del rischio, si occupa solo di quei settori dell’economia che contribuiscono a un sano sviluppo dell’individuo e della società. La sua comprensione della natura della moneta, il rifiuto dell'intermediazione creditizia basata sul tasso di interesse e l'approccio redistributivo e inclusivo di tutte le fedi e razze, ne fanno una proposta moderna e ragionevole.

Dal 1986, ASSAIF investe una quantità importante di risorse ed energie nella promozione e sostegno in tutto il mondo di eventi che hanno contribuito allo sviluppo e approfondimento della finanza islamica. Eventi, seminari e conferenze, se finalizzati alcapacity building, contribuiscono a promuovere una migliore comprensione dei vari settori della finanza islamica e rappresentano un’eccellente opportunità per approfondire ulteriormente alcune delle tematiche in oggetto.

Share

Piero della Francesca, ‘La città ideale’, Italy XVI century